ORDINANZA MODIFICA CIRCOLAZIONE EVENTO “LA STRADA IN MASCHERA”, SABATO 2 MARZO

AREA POLIZIA LOCALE ORDINANZA N. 14 DEL 22/02/2019 OGGETTO: SPINEA MODIFICHE TEMPORANEE ALLA CIRCOLAZIONE STRADALE PER IL GIORNO SABATO 02 MARZO 2019 PER LO SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE “STRADA IN MASCHERA – CARNEVALE 2019”.

ORGANIZZATORE: PRO LOCO DI SPINEA Il Comandante del Corpo di Polizia Locale VISTA l’istanza della manifestazione in oggetto indicata; RAVVISATA la necessità di garantire le condizioni di sicurezza ed incolumità degli utenti della strada nonché dei partecipanti all’evento, adottando i provvedimenti più efficaci per limitare i disagi e i pericoli per la circolazione; VISTI gli artt. 5 comma 3°, 6 e 7 del D. Lgs. n. 285/1992 “Nuovo Codice della Strada”; VISTO il D. Lgs. n. 267/2000 e in particolare l’art. 107; VISTO il Decreto del Presidente dell’Unione dei Comuni del Miranese n. 7 del 20/12/2018; ORDINA Le seguenti modifiche temporanee alla circolazione stradale per lo svolgimento della manifestazione in oggetto indicata nel Comune di Spinea (VE) il giorno sabato 02 marzo 2019 negli orari sotto specificati o fino a cessate esigenze: 1. DIVIETO DI TRANSITO E DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE COATTA DEI VEICOLI, dalle ore 11.00 alle ore 21.00 o fino cessate esigenze, per l’allestimento dei carri allegorici, nelle seguenti aree:  via Gioberti, nel tratto dall’intersezione via Esuli Giuliano Dalmati a nord fino al civico n. 26 a sud;  AREA DI SOSTA di via Esuli Giuliano Dalmati, come da segnaletica posizionata “in loco”, riservandola agli autoveicoli dei figuranti della sfilata; 2. DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE COATTA DEI VEICOLI, dalle ore 13.00 alle ore 21.00 o fino cessate esigenze, nelle seguenti aree:  via Roma, dall’intersezione con via Gioberti all’intersezione con via Matteotti/via Cattaneo;  piazza Fermi, compresa l’appendice di collegamento con via 1° Maggio, via 1° Maggio e via Fermi, dall’intersezione con via Roma all’intersezione con via Ponchielli; UNIONE DEI COMUNI DEL MIRANESE Martellago, Mirano, Noale, Salzano, Spinea Città Metropolitana di Venezia 3. DIVIETO Dl TRANSITO VEICOLARE per il passaggio dei carri allegorici dalle ore 14.00 alle ore 21.00 o fino cessate esigenze, nelle seguenti aree:  via Roma, dall’intersezione con viale Viareggio all’intersezione con via Matteotti/via Cattaneo;  in via Fermi, piazza Fermi, via I° Maggio, appendice di collegamento tra via Fermi e via I° Maggio; DALLE ORE 17.30 il tratto di via Roma da viale Viareggio alla rotatoria “Bersaglieri” verrà riaperto alla circolazione così come verranno riaperte viale San Remo, via Mion, via Mameli, via Filande, via Rossignago e via Capitanio; la chiusura di via Roma verrà spostata presso la rotatoria “Bersaglieri”. 4. DALLE ORE 14.00 ALLE ORE 17.30 O FINO CESSATE ESIGENZE: a) DIREZIONE OBBLIGATORIA A DESTRA in via Roma, all’intersezione con viale Viareggio, per chi proviene da ovest; b) DIREZIONE OBBLIGATORIA A SINISTRA in viale Viareggio, all’intersezione con via Roma e lo stesso dicasi per i veicoli provenienti dall’area di sosta fronte civico n. 325 di via Roma (Farmacia); c) DIREZIONE OBBLIGATORIA A DESTRA in via Deledda e via F.T. Marinetti, all’intersezione con via Roma; 5. DEVIAZIONI:  il traffico di via Roma, proveniente da est (Mestre), all’intersezione semaforizzata sarà deviato su via Cattaneo e via Matteotti, dalle ore 14.00 alle ore 21.00 o fino cessate esigenze;  viale Sanremo, DIREZIONE OBBLIGATORIA A DESTRA all’intersezione con via Torcello dalle ore 14.00 alle ore 17.30 o fino cessate esigenze;  via Torcello, DIREZIONE OBBLIGATORIA A SINISTRA all’intersezione con viale Sanremo dalle ore 14.00 alle ore 17.30 o fino cessate esigenze;  via Mion, DIREZIONE OBBLIGATORIA A SINISTRA verso via Torcello dalle ore 14.00 alle ore 17.30 o fino cessate esigenze; 6. DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE COATTA DEI VEICOLI dalle ore 14,00 alle ore 21,00 o fino cessate esigenze, nelle AREE DI SOSTA sotto indicate: a. area di sosta di via Roma, dal civico 149 all’intersezione con via Cici; b. piazza Marconi, nell’area tra il civico 26 e il civico 31; c. piazza Municipio; d. area di via Roma, esterna alla carreggiata, tra via Garibaldi e via Pisacane; e. tratto di strada a senso unico a nord dI via Roma, compreso tra l’intersezione rotatoria via Capitanio/via Garibaldi ed il parcheggio esistente fronte biblioteca comunale; f. zona NORD del piazzale della Stazione Ferroviaria di via 11 Settembre 2001, come da segnaletica posizionata “in loco”, riservando l’area per capolinea/fermata degli autobus ACTV; 7. DIVIETO DI SOSTA AMBO I LATI CON RIMOZIONE COATTA DEI VEICOLI, inoltre nelle sottoelencate strade a senso unico SOSPENSIONE DEL SENSO UNIONE DEI COMUNI DEL MIRANESE Martellago, Mirano, Noale, Salzano, Spinea Città Metropolitana di Venezia UNICO E ISTITUZIONE DEL DOPPIO SENSO DI CIRCOLAZIONE, e su tutte installazione del segnale stradale verticale di preavviso “STRADA SENZA USCITA” all’intersezione con via Roma, dalle ore 14,00 alle ore 21,00 o fino cessate esigenze, nelle vie: – Via Mameli; – Via Filande; – Via Rossignago e via Capitanio in corrispondenza della rotatoria “Bersaglieri”; sarà consentito per chi proviene da via Rossignago svoltare a sinistra in via Garibaldi, utilizzando la bretellina di collegamento nella quale viene invertito il senso di marcia (vedi punto 10.) – Via Nievo; – Via Cici; – Via dei Mille; – Via Bixio; – Via Cavour; – Via Verdi; – Via Volturno; 8. DIVIETO DI SOSTA AMBO I LATI CON RIMOZIONE COATTA DEI VEICOLI dalle ore 14,00 alle ore 21,00 o fino cessate esigenze, in via Garibaldi e in via Buonarroti; 9. SENSO UNICO dalle ore 14,00 alle ore 21,00 o fino cessate esigenze: – in via Garibaldi (escluso l’ultimo tratto tra via Buonarroti e via Filande), direzione da via Roma verso via Buonarroti; – in via Buonarroti, direzione da via Garibaldi verso piazza Rosselli; 10. INVERSIONE DEL SENSO UNICO DI MARCIA dalle ore 14.00 alle ore 21.00 o fino cessate esigenze, nella bretellina di collegamento tra via Garibaldi e via Rossignago; 11. IL POSIZIONAMENTO di transenne con segnaletica mobile di: – “DIVIETO Dl TRANSITO” con pannello aggiuntivo indicante “Strada chiusa per manifestazione dalle 14,00 alle 21.00, o fino a cessate esigenze”, da porre sulle vie afferenti al percorso e all’area di sosta riservata ai carri allegorici; – “DEVIAZIONE” secondo le direttrici di marcia consentite, in corrispondenza di rotatorie, snodi e intersezioni viarie per le zone che si immettono nelle aree chiuse alla circolazione. Dalle ore 14,00 alle ore 21,00 o fino cessate esigenze, è disposta LA DEROGA all’obbligo di circolare lungo il marciapiede o gli spazi predisposti, come previsto dalle norme dell’art. 190 del C.d.S. sul comportamento dei pedoni, per i partecipanti alla manifestazione lungo il percorso sopra indicato. Autobus di linea: dalle ore 14.00 alle ore 21.00 gli autobus del trasporto pubblico utilizzeranno percorsi alternativi predefiniti da ACTV. Compatibilmente con lo svolgimento della manifestazione, sono esclusi dalle limitazioni alla circolazione di cui sopra i veicoli di Polizia, Soccorso e Antincendio, i mezzi della UNIONE DEI COMUNI DEL MIRANESE Martellago, Mirano, Noale, Salzano, Spinea Città Metropolitana di Venezia protezione civile, i veicoli direttamente interessati alla manifestazione e i veicoli dei residenti per accedere alle proprietà private, usando la massima prudenza. Durante il periodo di validità di tali provvedimenti si devono intendere sospese eventuali autorizzazioni rilasciate in precedenza interessanti le aree oggetto di prescrizione. Il responsabile dell’organizzazione provvederà a far sì che sia posizionata idonea segnaletica stradale in conformità al C.d.S. (D.Lgs. 30/04/1992 n. 285) e al relativo Regolamento di Esecuzione ed Attuazione (DPR n. 495 /1992), atta ad informare l’utenza dei provvedimenti assunti con la presente ordinanza e coprire i segnali preesistenti eventualmente contrastanti con la nuova regolamentazione. I segnali di divieto di sosta dovranno essere posizionati almeno 48 ore prima dell’entrata in vigore della presente ordinanza, riportandone il periodo di validità. Nel caso vengano posizionate barriere/transenne mobili sulla strada, le stesse dovranno essere munite di pannelli rifrangenti di ostacolo in sede stradale ed evidenziate da lanterne luminose secondo le indicazioni temporali previste dall’art. 153 comma 1 C.d.S. Al termine della manifestazione ripristinare la segnaletica esistente. Il responsabile dell’organizzazione disporrà di un adeguato numero di preposti alla vigilanza, adeguatamente preparati e riconoscibili ed attuerà, per tutta la durata della manifestazione, le misure di prevenzione necessarie per la pubblica incolumità secondo le linee guida del piano di sicurezza adottato. La presente ordinanza sulla circolazione stradale non sostituisce ulteriori autorizzazioni, nulla osta o provvedimenti di competenza di altri Enti o Servizi Comunali, necessari per lo svolgimento della manifestazione. Il responsabile dell’organizzazione dovrà inoltre curare e sorvegliare, per la durata della manifestazione, eventuali manomissioni o spostamenti della segnaletica stradale provvisoria. Gli organi di polizia stradale, di cui all’art. 12 del vigente Codice della Strada, sono incaricati a far rispettare le prescrizioni del presente provvedimento. A carico dei trasgressori saranno applicate le sanzioni amministrative previste dal C.d.S. Il responsabile dell’organizzazione dovrà assumersi ogni responsabilità per eventuali danni arrecati alle persone o alle cose, anche di terzi, derivanti dallo svolgimento della manifestazione. Nel caso in cui la manifestazione in programma dovesse essere rinviata per cause di forza maggiore (es. maltempo), resteranno valide le prescrizioni impartite dalla presente ordinanza, senza l’adozione di uno specifico provvedimento, sempre che la manifestazione non subisca variazioni sostanziali. La presente ordinanza è resa pubblica mediante la posa in opera e la manutenzione della prescritta segnaletica stradale come indicata nel presente provvedimento. La presente ordinanza è altresì resa pubblica mediante affissione all’Albo Pretorio dell’Unione dei Comuni del Miranese e all’Albo Pretorio del Comune di Spinea (VE).