SABATO 10 FEBBRAIO “SI VA IN SCENA” CON IL #CARNEVALESPINEA2018 – PIANO OPERATIVO

Siamo ormai in avvicinamento a questo evento che, per la sua complessità operativa, coinvolgerà molteplici figure organizzative della nostra città. Essendo una manifestazione ad alto impatto locale, è stato attivato il C.O.C. (Centro Operativo Comunale) con uno specifico piano di Protezione Civile che cita testualmente – “Il CARNEVALE 2018 organizzato da Pro Loco Spinea con il patrocinio del Comune di Spinea è una manifestazione che prevede la sfilata di carri allegorici e gruppi di persone (figuranti mascherati) lungo un percorso prestabilito (circuito). Il “circuito cittadino” sarà interdetto temporaneamente al traffico veicolare, per il tempo necessario al passaggio della manifestazione ed alla pulizia delle strade interessate dal passaggio della sfilata. La struttura locale di Protezione Civile, in questo ambito, dovrà pianificare una serie di iniziative finalizzate alla gestione di uno scenario che, per un ben determinato spazio temporale, sarà caratterizzato da afflussi di gente fuori dall’ordinario (10.000 persone) e che, in via eccezionale, potrebbe anche essere coinvolta in rischi di tipo collettivo” – potete quindi capire che, anche se il semplice passaggio di carri mascherati potrebbe risultare apparentemente semplice, dietro a tutto questo c’è un regia straordinaria di addetti ai lavori e volontari di supporto al fine di garantire che tutto si svolga in sicurezza – la struttura comunale di Protezione civile coordina, all’interno della manifestazione, il piano operativo che si accentra sul coordinamento di varie iniziative finalizzate ad agevolare e controllare l’eccezionale afflusso di persone (con alta percentuale di famiglie con bambini). In totale i carri allegorici saranno 18 e ospiteranno circa 30/50 persone cadauno per un totale di circa 700 figuranti a bordo. I carri saranno accompagnati a terra da gruppi folcloristici mascherati per un totale di circa 1500 figuranti. È previsto un afflusso di pubblico di circa 10.000 persone di dislocate principalmente lungo via Roma e all’arrivo (piazza Fermi). Le vie di fuga sono assicurate dalle vie laterali presenti su via Roma: via Matteotti, via Fermi, via Volturno, via dei Mille, via Verdi, via I Maggio, via Cici, via Cavour, via Capitanio, via Rossignago, via Garibaldi, via Bixio, via Nievo, via Pisacane, via XX Settembre. Nel tratti di strada di via Roma e via Matteotti, interessati dalla sfilata, è prevista la chiusura totale al traffico dalle ore 15.00 alle ore 18.00 (vedi Ordinanza Polizia Locale) così da consentire la pulizia della strada post manifestazione mediante spazzamento meccanico con operatore a terra, mentre in piazza Fermi la manifestazione terminerà alle ore 19.00 e la piazza riaprirà al traffico alle ore 21.00
Le attività di prevenzione vengono così predisposte:
 Interruzione temporanea del traffico veicolare delle vie interessate dalla manifestazione;
 Lungo tutto il circuito interessato dalla manifestazione “CARNEVALE 2018” saranno presenti agenti della P.L. coadiuvati da volontari di P.C.
 La sorveglianza sanitaria durante la manifestazione è assicurata dalla Croce Gialla di Spinea la cui assistenza (e relativo Piano Sanitario) è stata richiesta dalla Pro Loco Spinea.
 Saranno presenti inoltre i volontari delle associazioni AUSER (nonni vigile) e di altre associazioni presenti nel Comune per coadiuvare la PL e i volontari di Protezione Civile nei punti di attraversamento pedonale e lungo i principali nodi di deviazione del traffico veicolare e presidiare le via di fuga;
 Il Settore Comunicazione Istituzionale del Comune di Spinea in ambito di gestione di un grande evento deve gestire al meglio il ruolo dell’informazione, sfruttando i molteplici canali informativi locali e on-line per diffondere notizie di pubblica utilità al fine di migliorare il comportamento collettivo;
 Come area di emergenza è stato individuato, come previsto dal Piano Comunale di P.C., il Pattinodromo ove eventualmente ricoverare i mezzi di soccorso e le persone coinvolte dall’emergenza in quanto struttura antisismica, coperta, accessibile all’interno anche dai mezzi di soccorso.

Grazie a tutti gli operatori che stanno in queste ore lavorando per la riuscita della manifestazione.

Ulteriori informazioni sono consultabili su albo pretorio del Comune di Spinea

Pro Loco com