SOLE…CORIANDOLI…ED E’ STATA “STRADA IN MASCHERA”

La macchina organizzativa del carnevale di Spinea ha funzionato egregiamente e non ha deluso le aspettative di quanti hanno raggiunto la nostra città, per la sfilata dei carri allegorici. In un momento storico molto particolare per quanto riguarda gli aspetti legati alla security, e dove molte organizzazioni hanno dovuto gettare la spugna a causa delle innumerevoli norme da rispettare e garantire, Pro Loco Spinea e la sinergia con l’ Amministrazione Comunale, forze dell’ordine, Protezione Civile, associazioni e gruppi, è riuscita a realizzare la seconda edizione della “Strada in Maschera”. Siamo felici e molto soddisfatti per molte dinamiche nuove che abbiamo vissuto rispetto alla precedente edizione, il nostro orgoglio più grande è aver iniziato anche un percorso più incisivo nel promuovere la partecipazione delle associazioni del territorio alla festa cittadina, cosa non scontata e molto faticosa poichè la nostra Spinea è un insieme di quartieri e associazioni con una propria identità e tradizioni. Un grande grazie va alle realtà che hanno raccolto la sfida e si sono impegnate nel promuoverne l’organizzazione del “carro delle associazioni”, imponente e “carico” dei nostri bambini, i cui occhi gioiosi hanno ampiamente ripagato gli sforzi di tutti noi. La lista dei ringraziamenti sarebbe infinita e, non volendo dimenticare nessuno, vogliamo farlo in modalità allargata abbracciandovi tutti con grande riconoscenza. E’ doveroso anche fare qualche scusa ai residenti lungo il percorso del corteo carnevalesco, che hanno dovuto “subire” la musica e i coriandoli a volte sparati in modo non proprio rispettoso, purtroppo  in queste manifestazioni è difficile riuscire a controllare ogni singolo partecipante. Nei prossimi giorni pubblicheremo foto e video di questa magnifica giornata di festa!

Pro Loco comm